'

Cronaca Ignorante| Genoa Milan

Cronaca ignorante Genoa-Milan: dopo aver battuto la Juve il Milan sogna il primo posto (almeno per una notte) mentre i rossoblu cercano il riscatto dopo il derby perso con la Sampdoria.cronaca ignorante genoa milan

Montella rispolvera il vecchio motore 10cc Honda mentre Juric si affida al Cholo Simeone

Minuto 10: Ninkovic(Ninko cosa?) dopo i primi 10 minuti di noia porta in vantaggio il Genoa su assist di Rincon. Donnarumma sempre più erede di Buffon, smadonna.

Minuto 20: Paletta continua la sua metamorfosi come Antonio Conte, il prossimo step sarà il parrucchino.

contepaletta

 

Minuto 30: la partita si accende dopo che Ninkovic salta 2 uomini, viene messo a terra ma il guardalinee Muntari dice che è regolare. Sulla ripartenza il Milan si rende per la prima volta pericoloso.

Minuto 40: Niang chiede a Izzo se è bravo a fare le pizze ma il napoletano fraintende e gli molla una pizza in faccia.

Fine primo tempo: dopo un minuto di recupero finisce 1-0 per il Genoa. Nello spogliatoio Montella cambierà l’olio a Honda.

Secondo tempo: parte forte il Milan che con Giacomo Allegri(Bonaventura) si affaccia dalle parti di Perin.

Minuto 50: ancora il figlio di Allegri ci prova dalla distanza ma Perin mette in angolo; sul successivo corner Kucka abbatte Perin. Primo cambio per il Grifone dentro Laz(i)ovic per l’autore del gol Ninkovic.

Minuto 56: Rigoni mostra a Paletta la pic preparata da noi sulla sua metamorfosi, il difensore non gradisce si fa espellere per venire a cercarci: AIUTO.

 

Minuto 70: dopo una dura lotta con Paletta siamo riusciti a distrarlo con un secchiello. Per il Milan fuori Bacca e Honda per Gomez e L.Adriano per il Genoa dentro Pavoletti per Simeone che domattina ha allenamento presto con l’Atletico.

Minuto 75: Suso da poco entrato per Niang ci prova con una serpentina, Perin blocca tranquillamente. Poco dopo Kucka ci prova col bombone ma Perin stasera blocca tutto, anche l’esonero di De Boer. Successivamente Poli spreca peggio di Dze..( ah no, non vale più).

Minuto 80: Kucka ha da 2 settimante un debito col destino per l’eurogol fatto contro il Chievo, decide di saldarlo deviando un tiro di Pavoletti in porta.

Minuto 86: Pavoletti starà anche 25 partite su 38 fuori per infortunio ma in quelle 13 in cui gioca fa gioire i suoi fantallenatori, gol più assist per il gol di Kucka.

Minuto 93: dopo che Muntari annulla un altro gol contro il Milan la partita finisce 3 a 0 per il Grifone. I giovani di Montella escono delusi dal campo. Berlusconi per tirare su il morale porta 30 escort nello spogliatoio, 15 per i giocatori e 15 per lui.

Commenta:

Potrebbero interessarti anche...