'

Diego Milito e la storia del contratto lanciato

Oggi compie 39 anni Diego Milito eroe del Triplete interista, vi raccontiamo come il Genoa riuscì a riportarlo in Italia.

Siamo nel 2008 e il mercato estivo finisce lunedì 1 settembre. A poche ore dal termine il Genoa inizia a trattare col Saragozza Diego Milito per riportarlo nel capoluogo ligure dopo l’ottima esperienza due anni prima. Nonostante sul piatto c’era un offerta del Tottenham più ricca sia per il club e sia per il giocatore Diego insiste per tornare nella sua amata Genova. Dopo un duro braccio di ferro vinse la volontà del giocatore e alle 18:55,a 5 minuti dalla chiusura del mercato, arriva l’agognata fumata bianca. Il contratto però doveva essere depositato e l’agente di Milito, Pastorello, decise di sfruttare la sua altezza e lanciare il contratto nel box sapendo benissimo che lì dentro il Genoa aspettava. La lega da l’ok all’operazione nonostante il noto procuratore ricevette una multa di 10mila euro; soldi ben spesi vedendo poi quanto il giocatore ha fatto dapprima con la maglia rossoblu(4 gol nel derby e quinto posto insieme alla Fiorentina) e poi con l’Inter. 
Tanti auguri Principe!

Commenta:

Potrebbero interessarti anche...