'

FantaCrampo | Intervista ignorante all’allenatore della squadra “Team Pressioni”

FantaCrampo | Intervista ignorante all’allenatore della squadra “Team Pressioni”

Da buoni ignoranti, noi admin del FantaCrampo, il fantacalcio più pezzente d’Italia, abbiamo deciso di intervistare (più che altro maltrattare) lo sfortunato allenatore della squadra “Team Pressioni”, squadra che si è aggiudicata il primato di giornata con la bellezza di 83,5 punti!

Ecco le parole scambiate con Mattia, il mister di Team Pressioni:

Ciao Mattia, benvenuto all’intervista del nostro fantacalcio. Dopo aver vinto due giornate dove non ti abbiamo cagato di striscio, finalmente è arrivato anche il tuo momento di gloria. Non vedevi l’ora di essere intervistato o sinceramente non ti interessava minimamente, un po come Insigne quando deve passare la palla ai suoi compagni di squadra?

Mah, veramente da quando avete deciso di non cagarmi ho risalito la classifica. So che questa intervista in realtà è tutto un complotto per farmi tornare in basso. Avrei preferito continuaste ad evitarmi, come Gabigol evita il campo da calcio (ora ha smesso anche lui, pare).

Eh già, in queste settimane la tua squadra sembra aver trovato la quadratura giusta risalendo fino al secondo posto! Qual è il segreto del Team Pressioni e come mai questo nome? Chi dovete impressionare?

Chiunque guarda la mia squadra si impressiona, siamo sicuramente i più forti, però sai non volevamo stravincere da ottobre, così abbiamo deciso di dare una decina di giornate di vantaggio in maniera da far durare il campionato fino a marzo. Un pò tipo la Juve l’anno scorso.

In questa giornata, nonostante la pessima prestazione di dietro con Buffon e Bonucci, siete riusciti a rimediare davanti con i gol di Mertens, Hamsik, Higuain, Borriello, Immobile, Gesù, Putin e i cugini di campagna senza dimenticare il buon Belotti in panchina. Le scelte in avanti quindi ora diventano difficili. Su chi pensi di puntare fino a fine campionato?

Guarda sarò franco, anzi no, cazzo, fammi essere Mattia, io stavo pensando a un colpo che potrebbe chiudere la storia fantacrampo/fabbrica o come cavolo si chiama, già a Febbraio: voglio affiancare a Borriello, Immobile e Higuain una punta con le palle: Nicklas Bendtner.

Sicuramente una scelta azzeccata quella di puntare sul Lord. Ormai siete riusciti a risalire la classifica portandovi al secondo posto e non solo, avete accorciato di molto sul primo che in quest’ultima giornata ha un po steccato. Quali sono gli obiettivi di questa squadra? Puntate al primo posto oppure vi accontenterete di arrivare eterni secondi come la Roma?

Per raggiungere grandi obiettivi bisogna puntare più in alto di quanto si possa sperare. Quindi l’obiettivo della squadra è quello di vincere in campionato, ma anche in Champions’, anche in coppa Italia e vorremo vincere anche Liga, Bundesliga, Premier e poi emigrare in Cina a fare i big money.

Ultima domanda: consiglieresti il FantaCrampo ai tuoi amici? Oppure dopo che hanno saputo della tua partecipazione ora non ti guardano neanche più in faccia?

Sai, per convincere la gente a partecipare bisogna dire che non è organizzato da Giovanni, cioè te, e vedi che arrivano a grappoli. Quanto a me, Io ho perso la dignità già da tempo, da quando ho deciso di unirmi a voi e iniziare a scrivere minchiate e ora non riesco più a smettere, l’ultima volta che ho visto la mia dignità Gene Gnocchi era un tesserato del Parma.

Ed ecco la squadra di Mattia, vincitore della 18esima giornata del FantaCrampo:

 

Fantacrampo

Commenta:

Potrebbero interessarti anche...