'

Islanda, Gunnarsson è l’idolo indiscusso: capitano, balletti e barba

Il capitano dell’Islanda, Gunnarsson, è diventato l’idolo dei suoi tifosi, della sua piazza, del suo paese. Andiamo a vedere perché!

Al termine del match contro l’Inghilterra i giocatori dell’Islanda hanno dato vita al ‘Geyser sound‘, il coro che li sta rendendo celebri: un battimani ritmato che coinvolge tutti i tifosi. Dopo la vittoria per 2-1, che ha permesso loro di accedere ai quarti di finale di Euro2016, i calciatori hanno festeggiato l’impresa con i propri sostenitori guidati dal capitano Aron Gunnarsson.

Alla fine della partita Gunnarsson è corso a baciare la sua ragazza Kris J, modella e star del fitness.

GUNNARSSON islanda inghilterra

Con il suo look da vichingo, i tatuaggi e la grinta in campo, il capitano della Nazionale islandese è ormai uno degli idoli di questi Europei.

GUNNARSSON islanda inghilterra

Commenta:

Potrebbero interessarti anche...