'

La top five dell’ignoranza del mese di Luglio

Come ogni mese torna la top five dell’ignoranza di Controcrampo. Siamo a Luglio: poco spazio per il calcio giocato, ma ciò non sembra spaventare i calciatori, che sanno sempre come diffondere il verbo dell’ignoranza.

La top five dell’ignoranza del mese di GiugnoLa top five dell’ignoranza del mese di Luglio

5 posto: Al gradino più basso della nostra top five mettiamo il nostro Bobone nazionale, incontenibile nel rimorchiare le ragazze. Dopo i like alla Tatangelo su instagram, qual miglior modo per far colpo mettendosi in piedi su uno scooter fischiando alle donzelle che passano? 

4 posto: Dopo aver fatto perdere la pazienza a tutti i tifosi nerazzurri, la freccia francese dell’Inter Jonathan Biabiany è riuscito a far infuriare anche Spalletti, facendolo imprecare contro il cielo 

3 posto: Al gradino più basso del podio parliamo ancora di Inter. Questa volta è Kondogbia a finire nella nostra top five dell’ignoranza con questo autogol capolavoro da centrocampo nella partita di ICC contro il Chelsea.

2 posto: Se c’è una cosa che non è mancata in queste amichevoli estive è l’ignoranza. E l’ICC è stato il palcoscenico migliore. Qui vediamo Sadiq che viene sparato improvvisamente all’ingresso in campo nella partita contro la Juventus. NO ALLA VIOLENZA NEGLI STADI!

1 posto: Al primo posto di questa top five non poteva che non esserci lui. Lucas Biglia. Arrivato da poche ore a Milano per sostenere le visite mediche, l’ex (ma neanche più di tanto) centrocampista biancoceleste prova a conquistare i suoi nuovi tifosi milanisti con un “Forza Lazio”. Va bene cosi!

Commenta:

Potrebbero interessarti anche...