'

Le 5 big d’Europa che non hanno mai vinto una Champions League

La “coppa dei campioni” o Champions League, che dir si voglia, nella stagione 2017/2018 è giunta alla sua 62esima edizione. Andiamo ad analizzare le big che non l’hanno mai vinta.

psg no champions

Sono passati ben 62 anni dalla prima edizione dell’allora “Coppa dei Campioni” vinta dal Real Madrid. Nel corso degli anni, ben 22 squadre, dal 1956 a 2017, hanno avuto la fortuna di alzare questo ambitissimo trofeo, considerato il più prestigioso a livello continentale in tutto il mondo.

C’è chi ha avuto l’opportunità di vincere la coppa dalle grandi orecchie più volte (Real Madrid 12, Milan 7, Bayern Monaco, Barcellona e Liverpool 4) e chi, seppur oggi, sia per meriti calcistici, storici ma soprattutto finanziari viene definita “big d’Europa” non è riuscito mai a mettere nella propria bacheca questo trofeo.

Andiamo ad analizzare chi, secondo gli addetti ai lavori, nel corso degli anni avrebbe allestito squadre per arrivare fino in fondo a questa competizione ma che non è mai riuscita a trionfare:

PSG

La squadra allenata da Emery, fresca di eliminazione anche quest’anno per mano del Barcellona, negli ultimi anni ha speso fior di milioni per allestire una squadra che potesse non solo dominare all’interno dei propri confini, ma essere competitiva anche in Europa. Lavoro che alla squadra transalpina è riuscita a metà visto che i campioni di Francia, nonostante uno squadrone di tutto rispetto, nel corso degli anni non sono mai riusciti a superare i quarti di Champions League.

MANCHESTER CITY

Cosi come il PSG, anche gli sceicchi del City non sono rimasti a guardare per quanto riguarda i soldi spesi sul mercato. Risultati? Dal 2010 la squadra di Manchester si è qualificata sempre per la Champions League raggiungendo il culmine nella stagione 2015/2016 dove sono stati eliminati per mano del Real Madrid, poi vincitore della competizione, in semifinale.

NAPOLI

La squadra di Maurizio Sarri, capolista in Serie A,  ha partecipato nel corso della sua storia a ben 7 edizioni della Champions League, la prima nella stagione 1987-1988 terminata ai sedicesimi di finale, non lontana dal miglior piazzamento degli azzurri in questa competizione, ovvero gli ottavi nel 2012 e 2017

ATLETICO MADRID

I colchoneros hanno come miglior risultato le due finali perse, nel derby contro il Real Madrid nella stagione 2013/2014 e 2015/2016. Per il resto nessun risultato degno di nota.

LIONE

Egemonia francese da parte del Lione nei primi anni 2000. Con ben 7 titoli nazionali vinti consecutivamente, il Lione del primo millennio sembrava una squadra costruita per far bene non solo in campo nazionale ma anche al di fuori dei confini internazionali. Cosi come tutte le squadra francesi (eccezion fatta per il Marsiglia vincitore nel 1993), neanche il Lione è riuscito ad imporsi in campo europeo partecipando 15 volte in Champions League e fermandosi spesso e volentieri agli ottavi della competizione.

ARSENAL

Sotto la gestione di Wenger, i gunners si sono qualificati per ben 20 volte su 56 edizioni in Champions League raggiungendo come picco più alto la finale, poi persa per 2-1, della stagione 2005/2006 contro il Barcellona. Degna di nota anche le semifinali raggiunte anche nella stagione 2008/2009 nel derby inglese contro lo United, sconfitto poi in finale, sempre dal Barcellona, a Roma per 2-0.

Chi sarà la prossima da aggiungere alla lista?

Commenta:

Scomposti, fuori dagli schemi, fuori legge. Ma abbiamo anche dei difetti.

ControCrampo

Scomposti, fuori dagli schemi, fuori legge. Ma abbiamo anche dei difetti.

Potrebbero interessarti anche...