'

Ultime dai Crampi: Porto-Juventus, l’ignoranza del giorno dopo

porto juventus champions league

Si è conclusa da poche ore la gara di andata degli ottavi di finale di Champions League tra Porto e Juventus. Una partita ricca di emozioni e di ignoranza. Gustiamoci ora per ora i momenti clou del match!

Ore 15.00 – L’ansia è troppa, mancano ormai poche ore al calcio d’inizio. Ci si scalda con una battuta tattica sull’allenatore dei portoghesi: Mr Espirito Santo.

 

Affrontiamo la vigilia di #portojuve con il giusto clima spirituale! #espiritosanto #juventus #oporto #championsleague #controcrampo

Un post condiviso da CONTROCRAMPO (@controcrampo) in data:

 

Ore 20.45 – Ci siamo, imminente il fischio di inizio. Sugli spalti non può mancare lui! Naturalmente per gufare i rivali del Porto.

E che pensavate! #benfica #calcio #championsleague #controcrampo

Un post condiviso da CONTROCRAMPO (@controcrampo) in data:

Ore 21.07 – Espulso Alex teglies, per lui un entratataccia cruda sul funambolico Lichtsteiner.

Ore 21.27 – Bonucci segue con gioia i minuti che precedono la fine del primo tempo.

 

Ore 21.50 – Allegri ha riconfermato gli unidici di partenza, Lichtsteiner però ha fame e si fionda su Herrera.



Ore 22.15 – Nuova inquadratura su Bonucci. Con lui Tina e Gianni Sperti di Uomini e Donne.

Ore 22.35 – La Juventus espugna il campo del Porto per 0-2 e si avvia a festeggiare. Tutti tranne uno.

Ore 13.00 (del giorno dopo) – Piccolo imprevisto per la Juventus.

 

Commenta:

Potrebbero interessarti anche...