'

Pronosici Ignoranti| Le Italiane in Europa, 1°Giornata

Tornano i pronostici ignoranti di Controcrampo, oggi andiamo ad analizzare come perdere le schedine anche a livello europeo.

 

Pronostici Ignoranti.

12 Settembre 2017

Barcellona – Juventus. Lo scorso anno nel doppio confronto ha stravinto la Juve, ma ora non conta più. Ora si ricomincia. Ora i bianconeri hanno un nuovo obiettivo: vedere Sturaro marcare Messi. L’assenza di Neymar si farà sentire per Dybala che non potrà partecipare alla gara di tuffi sincronizzati. La Juventus vuole iniziare il girone con il giusto piglio per riuscire a passare il turno fino a perdere l’ennesima finale. Secondo noi finisce con un bel pareggione che non fa male a nessuno. Esito: X.

Roma – Atletico Madrid. L’ultima volta che le due squadre si sono affrontate era ai quarti di finale di coppa UEFA 1998/1999, dove l’Atletico si impose con un doppio 2-1. I colchoneros, inoltre, non hanno mai perso contro squadre italiane in Champions’ League in 4 precedenti (3V, 1N). La Roma non vorrà interrompere la tradizione positiva dei madrileni. Esito: X2.

13 Settembre 2017

Shakhtar Donetsk – Napoli. Nessun precedente tra Napoli e Shakhtar, ma i partenopei ricorderanno bene quanto sia stata dura l’ultima trasferta in terra ucraina: la sconfittà con il Dnipro costò agli azzurri l’approdo in finale di Europa league nel 2015. Se il clima o il fatturato sarà favorevole, la squadra di Sarri dovrà portare a casa i tre punti, anche se dovrà sicuramente soffrire molto: in Ucraina mancherà o’ sol e o’ mar. Esito: 2.

14 Settembre 2017

Atalanta – Everton. Sfida ardua per i ragazzi di Gasperini che dovranno fare il possibile per contenere Rooney. I bergamaschi le proveranno tutte per fermare il talento inglese, che sembra vivere una seconda giovinezza: le sue orecchie sono infatti passate dal prendere il segnale di Sky e Premium a prendere quello di Tele+. Parabola. Esito: 2 + ballo del Papu no.

Austria Vienna – Milan. Dopo la brutta sconfitta contro la Lazio, i rossoneri vogliono provare a ripetere le prestazioni di inizio stagione: l’Austria Vienna ricorda molto, infatti, le squadre affrontate dal Milan prima della Lazio: è scarsa. Esito: 2.

Vitesse – Lazio. I biancocelesti volano in Olanda sulle ali dell’entusiasmo dopo la bella vittoria sul Milan. Inzaghi ha già diramato le convocazioni: tra infortunati e squalificati, andranno in 5 a giocarsi la partita contro il Vitesse. Basterà? Esito: 2(Calciatori totali della rosa della Lazio).

Commenta:

Potrebbero interessarti anche...