'

Ufficiale: dal 2017 le regole le deciderà chi porta il pallone

La riunione tenutasi in Lega Calcio oggi ha sancito una decisione epocale divenuta ormai ufficiale: dal 2017 le regole le deciderà il proprietario del pallone.

Ufficiale: dal 2017 le regole le deciderà chi porta il pallone

Che avessimo radici piantate ovunque ormai è cosa nota a tutti. Nessuno avrebbe mai immaginato però di raccogliere questa vera bomba proveniente direttamente dalla Lega Calcio.

Infatti, proprio per questo pomeriggio, era stata programmata una riunione per ufficializzare il nuovo tecnico della Nazionale che succederà ad Antonio Conte al termine degli Europei ma, al contrario, le nostre spie segrete hanno raccolto ben’altre informazioni.

Tra i punti all’ordine del giorno vi era anche l’introduzione di un nuovo sistema di norme che mettesse fine alle polemiche che si vengono a creare al termine di ogni partita.

Moviola in campo? Gol line technology? Arbitri di porta o nuovi addizionali? Niente di tutto questo. In federazione hanno deciso di tagliare la testa al toro e di rendere tutto molto più semplice. Dal prossimo anno infatti, non vi saranno più regole fisse. Chi si presenterà per prima allo stadio portando il pallone potrà decidere le regole.

Gli unici assiomi di questa nuova norma sembrano essere solamente tre:

  1. La persona più grassa della squadra sarà il portiere fisso in porta;
  2. Non importa il risultato, la partita terminerà sempre con “l’ultima azione” che decreterà il vincitore;
  3. La partita finisce quando un genitore chiama a mangiare.

Una soluzione che in Lega Calcio sembra aver messo tutti d’accordo, soprattutto Lotito che aveva iniziato ad accusare dei malori dopo il via libera della Fifa alla tecnologia in campo. 

Commenta:

Potrebbero interessarti anche...